Tipo
COIN
Algoritmo
-
Protocollo
EPoS
Data di inizio
14/03/2019
Fornitura massima
13,120,737,903
Offerta Circ.
12,897,585,247
Intro
Harmony è una piattaforma blockchain progettata per creare applicazioni decentralizzate utilizzando servizi altamente scalabili e interoperabili. È stata fondata nel 2017 da Stephen Tse e sviluppata con un gruppo di persone, alcune delle quali sono ex dipendenti di Google, Apple, Microsoft e Amazon.

La mainnet di Harmony presenta un'architettura blockchain chiamata sharding che divide la rete nodi ma anche gli stati blockchain in frammenti distinti e indipendenti. L'obiettivo di una rete sharded è di essere in grado di elaborare le transazioni con una finalità rapida riducendo le ridondanze di elaborazione e archiviazione nella determinazione del consenso. L'approccio di sharding di Harmony dipende da una fonte di casualità sicura in modo che i validatori possano essere assegnati agli shard in modo veramente casuale per un'appartenenza imparziale e imprevedibile.

La piattaforma adotta un algoritmo di consenso altamente efficiente e veloce chiamato Fast Byzantine Fault Tolerance ( FBFT). L'FBFT riduce notevolmente i costi di comunicazione utilizzando le multifirme BLS (Boneh-Lynn-Shacham) e garantisce che l'assegnazione dei validatori sulla rete sia determinata dal numero di token in possesso.

L'armonia è una prova- Blockchain of-Stake che è efficiente dal punto di vista energetico ea basso costo per i corridori di nodi. Il processo di selezione dei validatori è chiamato Effective Proof-of-Stake (EPoS), che è un meccanismo PoS incentrato sulla prevenzione della centralizzazione degli stake. L'EPoS consente lo staking simultaneo da centinaia di validatori e distribuisce casualmente gli stake tra tutti gli shard, quindi nessuno shard è meno sicuro di altri.

ONE è il token nativo che supporta il flusso monetario dell'intero sistema economico Harmony. Viene utilizzato per i pagamenti sulla rete e anche come ricompensa per i processi di staking.
Caratteristiche
  • Sharding transazione
    Le transazioni nella blockchain di Harmony vengono inviate ed elaborate da uno shard specifico invece di mirare tutte a consentire l'elaborazione delle transazioni in parallelo, migliorando così la capacità complessiva di elaborazione delle transazioni della blockchain. La rete supporta 4 shard da 1000 nodi, producendo blocchi in 2 secondi con finalità.
  • Generazione di casualità distribuita (DRG)
    Harmony ha progettato un protocollo DRG (Distributed Randomness Generation) basato su VRF (Verifiable Random Function) e VDF (Verifiable Delay Function). Queste funzioni garantiscono la protezione dei nodi e assicurano il processo di convalida. Il VRF garantisce che i validatori di rete vengano assegnati in modo casuale e mischiati tra gli shard mentre il VDF viene utilizzato per ritardare la rivelazione della casualità finale al fine di essere al sicuro dall'ultimo attacco del rivelatore.
  • Tolleranza ai guasti bizantina veloce (FBFT)
    L'FBFT consente ad almeno 250 validatori di raggiungere il consenso entro 2 secondi.
  • Efficace Proof-of-Stake (EPoS)
    Un'efficace Proof-of-Stake è un meccanismo di staking efficiente che evita la centralizzazione degli staking pur continuando a supportare la composizione e la delega degli staking. I validatori con una grande quantità di token con staking sono obbligati a eseguire più nodi per supportare la rete, mentre i validatori con meno staking gestiscono meno nodi. In EPoS, i validatori saranno premiati in proporzione alla loro partecipazione effettiva.
  • Governo
    Harmony è una rete senza autorizzazione e decentralizzata governata dalla comunità. Qualsiasi decisione o miglioramento a livello di protocollo passerà attraverso il processo di governance aperta per essere finalizzato.
*Gli indicatori sopra riportati non rappresentano un consiglio di investimento e non devono essere trattati come tali. Ti invitiamo a fare le tue ricerche e a valutare il rischio prima di effettuare operazioni di compravendita.
Traccia l'ordine
Assistenza