Tipo
COIN
Algoritmo
SHA-256
Protocollo
POW
Data di inizio
15/11/2018
Fornitura massima
21,000,000
Offerta Circ.
19,704,153
Intro
Bitcoin SV (Satoshi's Vision) deriva da un hard fork che ha diviso Bitcoin Cash in due diverse valute digitali nel novembre 2018. L'hard fork ha provocato una guerra di hash che ha determinato come sarebbero state divise le catene, risultando in Bitcoin SV e Bitcoin ABC. Bitcoin ABC è diventata la catena dominante e ha rilevato il ticker BCH, mentre Bitcoin SV ha il suo ticker. Dopo la creazione di Bitcoin SV, i detentori di contanti di Bitcoin che avevano le loro chiavi private o tenevano i loro Bitcoin su un servizio che supportava la divisione sono stati in grado di ricevere quantità uguali di Bitcoin SV e Bitcoin Cash ABC, con conseguente ulteriore divergenza nella dinamica dei prezzi di Bitcoin.

Creato su richiesta della principale impresa mineraria BSV CoinGeek e di altri minatori, Bitcoin SV ha lo scopo di fornire una scelta chiara per i minatori e consentire alle aziende di creare applicazioni e siti Web su di esso in modo affidabile. Bitcoin SV sostiene una stretta aderenza alla visione di Satoshi Nakamoto per il Bitcoin originale, con il white paper originale di Bitcoin che funge da documento fondamentale per il progetto. Bitcoin SV ripristina il protocollo Bitcoin originale, con l'obiettivo di mantenerlo stabile e consentirne una scalabilità massiccia.

Bitcoin SV consente anche un ridimensionamento massiccio, che secondo il suo team aprirà la strada alla blockchain BSV per supportare transazioni significativamente più elevate volumi e più commissioni di transazione per i minatori. Questo è importante per i minatori per mantenere la redditività poiché la ricompensa in blocchi si dimezzerà nuovamente nell'anno 2020 e si dimezzerà nuovamente negli anni successivi.
Caratteristiche
  • Stabilità
    La visione di Bitcoin SV è quella di fornire stabilità assicurata con solo una serie limitata e ben nota di modifiche pianificate per ripristinare il protocollo Bitcoin al suo design originale e consentire l'innovazione su un protocollo di base stabile. Parte di questo è il ripristino del Satoshi op_codes per consentire alle aziende e ai team di sviluppo di tutto il mondo di creare le numerose soluzioni possibili sulla blockchain di BSV, come contratti intelligenti, tokenizzazione, scambi atomici e molti altri.
  • Scalabilità
    La roadmap di Bitcoin SV si concentra principalmente sulla fornitura di incrementi di capacità, attraverso maggiori dimensioni dei blocchi predefiniti o configurabili dai minatori e miglioramenti delle prestazioni. Consentendo un massiccio ridimensionamento, Bitcoin SV aprirà la strada alla blockchain BSV per supportare volumi di transazione significativamente più elevati e più commissioni di transazione per i minatori. Questo è importante per i minatori per mantenere la redditività poiché la ricompensa in blocchi si dimezzerà nuovamente nell'anno 2020 e si dimezzerà nuovamente negli anni successivi.
  • Sicurezza
    Ciò si ottiene implementando una rigida serie di fasi di test con piena tracciabilità lungo tutta la pipeline di test, per assicurare agli utenti che le modifiche passino attraverso un processo di convalida formale e rigoroso prima di essere accettate. A questo proposito, Bitcoin SV aspira a livelli di Quality Assurance esemplificati da industrie mission-critical come l'aerospaziale, la medicina e la sicurezza nazionale.
*Gli indicatori sopra riportati non rappresentano un consiglio di investimento e non devono essere trattati come tali. Ti invitiamo a fare le tue ricerche e a valutare il rischio prima di effettuare operazioni di compravendita.
Traccia l'ordine
Assistenza